biancoperfezionato

LA CUOCA RIBELLE

Puoi farmi di tutto, ma non togliermi il piacere di cucinare per te! E non ti soprprendere delle mie apparenti contraddizioni: amo la macrobiotica, ma non rinuncio mai ad un buon bicchiere di vino. Poliedrica ed anticonformista, detesto chiudermi in una sola definizione, perché amo prima di tutto la libertà di espressione.

Sono curiosa per natura, e mi piace esplorare la tavolozza di profumi e sapori che mi circondano. La Natura abbonda di varietà e ricchezza, e mi piace fartela scoprire assieme ai miei piatti. Ho scelto la genuinità degli ingredienti, ho eliminato le farine e gli zuccheri raffinati, i cibi processati industrialmente, e tutti i derivati animali. Poi ho aggiunto il mio talento per l’invenzione e la riscoperta dei sapori delle origini, e in accordo con le Stagioni propongo piatti sempre nuovi, in armonia ed equilibrati.

La condivisione è la parte gioiosa del cibo, per questo ho scelto una formula che possa entrare più in sintonia con le persone, che sia personalizzabile e familiare. La figura di Personal Chef mi permette di costruire relazioni fuori dagli schemi. Attorno ad una tavola ricca e colorata si possono generare energie speciali, perché il cibo parla di noi e della nostra vera natura.

I MIEI SERVIZI

LA MIA STORIA

Cuochi non si nasce, lo si diventa. Meglio ancora se avviene trasformando una passione personale, un hobby, nella professione vera e propria. A me è successo così: cresciuta con una Tata super cuoca che preparava manicaretti succulenti, sono cresciuta con lei in cucina fin da piccola. Ho imparato a cucinare giocando con lei, e mi sono sempre sentita più a mio agio ai fornelli che in altre situazioni lavorative. Quando ho scelto di abbracciare la via della cucina non violenta (vegetariana prima, vegana poi), è maturata in me l’esigenza di far coincidere la mia identità personale con il lavoro. Chi pensa al luogo comune della cucina vegana “sana ma triste e insapore”, troverà invece, fin dal primo assaggio, mille profumi per le sue papille, perchè ispirandomi alla cucina della mia infanzia, creo sapori a tutto tondo.

Prevalentemente autodidatta e sperimentatrice, la mia vera formazione è avvenuta con l’esperienza de Il gusto di Carmilla, la gastronomia vegan e gluten free che ho aperto e gestito dal 2012 al 2019 a Torino. Un luogo dove ho imparato a prendermi cura delle persone, perché ognuno di noi ha esigenze alimentari diverse. Qui ho organizzato eventi di ogni tipo, dalle cene etniche alle degustazioni di vino con abbinamento vegan, dalle presentazioni di libri a numerosi corsi di cucina con ricette semre originali e differenti.

PAROLA D’ORDINE: EQUILBRIO

Nella mia cucina trasformo i prodotti della terra rispettandone qualità e proprietà nutrizionali. Ho bandito le cotture lunghe ad alte temperature che disperdono i nutrienti, perché l’Energia del cibo viene prima di tutto.  Mi piace creare l’emozione di un piatto dove si incontrano gli opposti, yin e yang, morbidezza e croccantezza, il dolce con il salato, i colori e le forme. Essiccare chips di verdure, montare creme soffici, estrarre succhi freschi, emulsionare salse vellutate, impastare antichi cereali integrali. Come in un bosco composto da alberi diversi che vivono in armonia, in un piatto ogni singolo elemento è fondamentale a sviluppare l’equilibrio del tutto.

TELEFONO

+39 347 014 9740

EMAIL

info@elenacarmilla.eu

NEWSLETTER

Iscriviti alla mia newsletter per scoprire in anteprima le novità