Posts tagged "cibo a Km0"

Buone Feste!

Dicembre 23rd, 2020 Posted by Blog, Mailing 0 thoughts on “Buone Feste!”

Piccolo interludio di riflessione

Tempo di buoni propositi di fine/inizio anno solare e riflessioni esistenziali? “Ma va là, siamo ben stufi, dopo un anno del genere, di farci ancora tanti sofismi! Adesso vogliamo solo goderci la vita, andare a ballare e gozzovigliare!”. Bè, un brindisi alla vita è doveroso! Ma anche un piccolo interludio di riflessione, che anno più azzeccato di questo non c’è mai stato! Auguri di consapevolezza!

“Una buona educazione alimentare, oltre ad essere imprescindibile per favorire un buono stato di salute individuale, è anche fondamentale per salvaguardare l’ambiente e garantire ritmi di produzione e distribuzione sostenibili. Orientare il più possibile la propria alimentazione verso cibi vegetali, integrali e non processati è una scleta che si è rivelata scientificamente valida, perchè fornisce all’organismo sostanze protettive nei confronti delle malattie croniche più diffuse e dell’invecchiamento precoce. Ma ha anche un impatto positivo sulla salute del pianeta, perchè la produzione di vegetali consuma molto meno acqua e suolo rispetto a quelli necessari per i cibi di origine animale ed emette meno gas serra. L’interconnessione tra noi e il nostro habitat è più che mai stretta e anche un piccolo cambiamento nelle nostre scelte alimentari può avere un enorme impatto sul futuro della terra.” IMMACULATA DE VIVO

Io sarò qui con voi, in questo percorso meraviglioso e profumato, felice di condividere sempre qualcosa di buono e di trasmettere la mia esperienza.

GO VEGAN MY DEAR FRIENDS!

Con l’augurio di portare la pace nel vostro cuore e sulla vostra tavola!

Nuova ricetta di stagione!

Ottobre 16th, 2020 Posted by Blog, Primi e piatti unici, Ricette, Secondi e proteine, Senza categoria 0 thoughts on “Nuova ricetta di stagione!”

Patate imbottite ai funghi

Era tanto che non avevo tempo di scrivere una ricetta sul blog, ma con le giornate che si accorciano ho meno cose da fare all’aperto e più tempo per strare al caldo del caminetto a scrivere. Buon per noi, che tra castagne e funghi stiamo anche mettendo su qualche chiletto! Questa è una ricetta semplice semplice, solo la preparazione del no-cheese richiede un pò più di tempo, ma si può fare prima e conservare in frigo per diversi giorni. Io ho usato i funghi shiitake, non solo perchè mi piacciono da matti, ma anche perchè vantano molte proprietà salutari e sono tollerabili anche dalla maggioranza di persone allergiche ai porcini, come me! Tra i benefici per la salute di questo prezioso fungo, che cresce sulle cortecce degli alberi e non sul suolo, ricordo le seguenti: è ricco di vitamina D e del gruppo B, oltre che di ferro, aiuta a controllare il colesterolo e depura il fegato, ha proprietà antinfiammatorie e alza le difese immunitarie. Consiglio di mangiarlo crudo se freschissimo, altrimenti di sottoporlo a cotture brevi e intense (tipo alla piastra, condito alla fine solo con slasa di soia e prezzemolo) e non lunghe ed estenuanti! Un’autentica delizia!

Patate imbottite ai funghi e no-cheese

2 patate grandi a pasta gialla (no trattate)

3-4 funghi shiitake (o altri funghi)

Olio evo

Sale integrale

Rosmarino

Formaggio vegan spalmabile:

200 gr di anacardi al naturale

1 cucchiaio colmo di amido di tapioca

½ cucchiaino di olio di cocco

1 cucchiaino raso di agar-agar

Sale

Erbe aromatiche

Succo di mezzo limone

Procedimento:

Mettere a mollo gli anacardi in acqua tiepida per un’oretta, quindi scolarli e frullarli con 350 ml di acqua fredda e gli altri ingredienti. Mettere la crema ottenuta in una piccola casseruola a triplo fondo e portare a bollore; seguire mescolando per un minuto, in modo che non attacchi, quindi rovesciare in uno stampo e raffreddare. Se addensasse troppo, aggiungere acqua: raffreddando si solidifica.

Lavare le patate con buccia, tagliare a metà e mettere a bollire per circa 20 minuti, fino a quando la forchetta entra senza difficoltà ma la polpa è ancora soda. Scavare delicatamente le patate, salare l’interno e farcire con qualche cucchiaio di formaggio e fettine di funghi crudi. Irrorare d’olio e rosmarino, quindi infornare a 180°C per una decina di minuti. Buon appetito!

Home Restaurant e Workshop

Con questo weekend ricomincia la stagione dei workshop, per il primo (Smart) sono già al completo! Iscrivetevi in fretta agli altri (Dolci base 31-10, La stagione delle zuppe 7-11, Dolci avanzato-acquafaba 14-11) se siete interessati, perchè per ora è possibile ospitare massimo 6 persone alla volta. Idem per gli ospiti dell’ Home Restaurant: ormai è più confortevole lo spazio interno, con il caminetto che scoppietta… il patio tornerà ad accogliervi in primavera. Vi aspettiamo, come sempre solo su prenotazione!

NEWSLETTER

Iscriviti alla mia newsletter per scoprire in anteprima le novità
Loading