Posts tagged "workshop di cucina"

Giugno ci porta 2 nuovi workshop!

Maggio 24th, 2021 Posted by Blog, Mailing, News 0 thoughts on “Giugno ci porta 2 nuovi workshop!”

6 giugno: Yoga + Workshop di cucina macrobiotica

Con l’arrivo della bella stagione, si risveglia il desiderio di attività all’aria aperta, e l’atmosfera della campagna, con i suoi cinguettii e profumi, è il posto giusto! Il 6 giugno trascorreremo una giornata di benessere totale, con una sessione yoga condotta da Sabrina Fontana e un workshop all’aperto di cucina macrobiotica, focalizzato sul concetto di integrità del cibo (cibi integri e cereali integrali). Sabrina è un’insegnante di lunga esperienza, specializzata in yoga del Kachemire e yoga nidra, e la sessione è adatta a praticanti di tutti i livelli; per questioni di igiene, è richiesto di portare il proprio tappetino personale. Il costo è di 50,00 € per l’intera giornata, e alla fine del corso potremo degustare il pranzo preparato assieme e godere della magia della campagna. E’ richiesta la prenotazione entro il 3 giugno causa posti limitati. Tel 347.0149740.

12 giugno: il tanto atteso workshop sull’aquafaba!

Finalmente potrò condividere con voi le mie ricette con questo ingrediente fenomenale, capace di dare una svolta alla pasticceria, tanto da iniziare a sollevare l’attenzione anche di chef non vegani! Costo 40,00 €, prenotazione obbligatoria. Il corso potrà essere effettuato all’aperto in linea con le norme vigenti.

Località Bandonio 9, Rivarossa (To): richedere indicazioni stradali al momento della prenotazione.

Ripartono i Workshop di cucina naturale

Febbraio 12th, 2021 Posted by Blog, Mailing 0 thoughts on “Ripartono i Workshop di cucina naturale”

Il benessere inizia a tavola

Mission: vivere in armonia con se stessi e con l’universo e coltivare gratitudine tramite il cibo.

In questo periodo in cui ci sentiamo stanchi e scollati dalla realtà, e non vediamo l’ora di “ricominciare”, per prima cosa concentriamoci sulle sane abitudini. Per chi vuole imparare un nuovo modo sano e creativo di alimentarsi e per chi ha bisogno di approfondire qualche tema un pò più ostico, è in partenza la nuova stagione di workshop di cucina naturale. Madre terra ci fornisce con abbondanza un’ampia varietà di risposte per tutte le nostre esigenze. E’ tempo di creare nuove abitudini di benessere!

Le basi dei dolci vegan: un gran classico sempre utile. Dai dolci da forno ai dessert al cucchiaio, tutto quello che c’è da sapere per creare dolci sani e buoni senza derivati animali. Come scegliere tra farine diverse, bevande vegetali sostitutive del latte, zuccheri alternativi e addensanti, per creare combinazioni originali. Data: 27/02, h,14,00-17,00. Costo 35,00€. Se fai la combo con il workshop di pasticceria sull’ Aquafaba del 13/03, paghi 70,00€.

Qual’è l‘ingrediente che mancava nella pasticceria vegan? Qualcosa di soffice e spumoso come le chiare d’uovo. L’acquafaba è capace di creare quella magica leggerezza e conferire una consistenza molto più ariosa sia agli impasti sia alle creme. E non si smonta! La sua incredibile versatilità la rende perfetta sia nei dolci al cucchaio che nei dolci da forno. Data: 13/03, h.14,00-17,00. Costo 40,00€. Se fai la combo con il workshop di dolci base del 27/02, paghi 70,00€.

Le proteine vegetali spesso sono sottovalutate, ma non esiste mala informazione più cagionevole di questa. Al contrario, non solo sono il cibo della compassione per tutti gli animali, ma forniscono tutta l’energia necessaria senza apportare colesterolo e grassi saturi. Vi insegnerò come variare e diversificare in modo gustoso i secondi piatti, evitando così di acquistare prodotti già pronti, processati industrialmente, e di abusare di inutili integratori. Data: 27/03, h, 14,00-17,00. Costo: 40,00€.

Colazione dolce o salata? In fatto di colazione, le vecchie abitudini possono saltare come il coperchio dei pop-corn! Regole: zero grassi saturi, pochi zuccheri integrali, tanti cereali integrali, frutta fresca o secca, omega 3 e 6, colore e fantasia. Ricette salate e dolci per prenderci cura del rituale più importante della giornata. Data: 03/04, h, 14,00-17,00. Costo: 35,00€.

Vegan e gluten free: gli impasti ostici! Dedicato agli intolleranti al glutine, ma indicato in generale per avere una dieta variata, questo corso si concentra sugli sfarinati integrali “impossibili” da impastare e lievitare, sia salati che dolci. E’ solo questione di impare qualche trucco e allergare i propri orizzonti. Data: 17/04, h, 14,00-17,00. Costo: 40,00€.

Il corso La stagione delle zuppe, che era previsto per il 20/02, salta causa mio esame ricalendarizzato dopo mesi di attesa (Onav primo livello, diventerò assaggiatore di vino!).

Iscrizioni e modalità di pagamento

Iscrizioni telefoniche al 347 0149 740. Pagamento anticipato tramite Bonifico o Satispay (ELENA ALBERA, iban IT04F0503401753000000060594).

Vi aspetto!

Indirizzo: cascina Bandonio 9, Rivarossa -To. Da Torino centro solo 35-40 minuti! Richiedere indicazioni stradali al momento della prenotazione.

…e i workshop? sono buoni da regalare!

Dicembre 7th, 2020 Posted by Blog, Mailing 0 thoughts on “…e i workshop? sono buoni da regalare!”

Alzi la mano chi, durante questi mesi, non hai mai sfornato pane, biscotti, pizze, e non si è cimentato con spericolatezze culinarie da manuale. Chi non ha pianto di fronte allo scaffale dello lievito esaurito o per essersi perso la super promo sulla planetaria di ultima generazione. Ok, tutto questo sta per finire!

Sicuramente vi sarete accorti della mia assenza, perché mi sono palesemente defilata dai corsi di cucina webinar. Al di là della mia personale repulsione per le video conferenze, mi sono anche chiesta come fosse possibile trasmettere il piacere della cucina senza poterne condividere i profumi, senza porgere un mestolo bollente e senza quell’emozione del calore del forno quando, nell’aprirlo, si spalanca un mondo.

Con il Calendario Corsi del primo quadrimestre 2021, e la card regalo natalizia, rilancio un modo di farsi gli auguri al quale non potevo rinunciare neanche quest’anno. La cucina naturale e uno stile di vita sano sono un’ottima risposta non solo alle sollecitazioni del sistema immunitario, ma anche al bisogno di momenti di svago e spensieratezza. Non vedo l’ora di ricominciare!

Attenzione: per chi regala un workshop entro Natale, c’è uno sconto del 10% su una cena o un pranzo Home Restaurant (appena sarà possibile riprendere l’attività in sicurezza), da fissare entro dicembre 2021, per un minimo di 4 persone.

LA STAGIONE DELLE ZUPPE
20 febbraio h. 14,00-17,00 costo €35,00
DOLCI VEGAN – LIVELLO BASE
27 febbraio h. 14,00-17,00 costo €35,00  
PASTICCERIA VEGAN – LIVELLO AVANZATO: L’ACQUAFABA
13 marzo h. 14,00-17,00 costo €40,00  
SECONDI VEGAN: PROTEINE ALLA RISCOSSA!
27 marzo h. 14,00-17,00 costo €40,00  
IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO: COLAZIONI BUONE E SANE
3 aprile h. 14,00-17,00 costo €35,00
VEGAN E GLUTENFREE: GLI IMPASTI OSTICI!
17 aprile h. 14,00-17,00 costo €40,00  

E per nutrire il corpo e la mente, in programma una giornata di meditazione e cucina naturale:

COLTIVARE LA GRATITUDINE

9 maggio h. 10,00-17,00

Meditazione e pratiche guidate da Norma Ivaldi + workshop di cucina con Carmilla, per sintonizzarci profondamente sulla frequenza della Gratitudine e generare armonia con la Natura.

Promo regalo al costo di €70,00 invece che €75,00 entro il 24-12-2020.

PAGAMENTO

Pagamento tramite Bonifico o Satispay (ELENA ALBERA, iban IT04F0503401753000000060594). Info 347.0149740.

Nuova ricetta di stagione!

Ottobre 16th, 2020 Posted by Blog, Primi e piatti unici, Ricette, Secondi e proteine, Senza categoria 0 thoughts on “Nuova ricetta di stagione!”

Patate imbottite ai funghi

Era tanto che non avevo tempo di scrivere una ricetta sul blog, ma con le giornate che si accorciano ho meno cose da fare all’aperto e più tempo per strare al caldo del caminetto a scrivere. Buon per noi, che tra castagne e funghi stiamo anche mettendo su qualche chiletto! Questa è una ricetta semplice semplice, solo la preparazione del no-cheese richiede un pò più di tempo, ma si può fare prima e conservare in frigo per diversi giorni. Io ho usato i funghi shiitake, non solo perchè mi piacciono da matti, ma anche perchè vantano molte proprietà salutari e sono tollerabili anche dalla maggioranza di persone allergiche ai porcini, come me! Tra i benefici per la salute di questo prezioso fungo, che cresce sulle cortecce degli alberi e non sul suolo, ricordo le seguenti: è ricco di vitamina D e del gruppo B, oltre che di ferro, aiuta a controllare il colesterolo e depura il fegato, ha proprietà antinfiammatorie e alza le difese immunitarie. Consiglio di mangiarlo crudo se freschissimo, altrimenti di sottoporlo a cotture brevi e intense (tipo alla piastra, condito alla fine solo con slasa di soia e prezzemolo) e non lunghe ed estenuanti! Un’autentica delizia!

Patate imbottite ai funghi e no-cheese

2 patate grandi a pasta gialla (no trattate)

3-4 funghi shiitake (o altri funghi)

Olio evo

Sale integrale

Rosmarino

Formaggio vegan spalmabile:

200 gr di anacardi al naturale

1 cucchiaio colmo di amido di tapioca

½ cucchiaino di olio di cocco

1 cucchiaino raso di agar-agar

Sale

Erbe aromatiche

Succo di mezzo limone

Procedimento:

Mettere a mollo gli anacardi in acqua tiepida per un’oretta, quindi scolarli e frullarli con 350 ml di acqua fredda e gli altri ingredienti. Mettere la crema ottenuta in una piccola casseruola a triplo fondo e portare a bollore; seguire mescolando per un minuto, in modo che non attacchi, quindi rovesciare in uno stampo e raffreddare. Se addensasse troppo, aggiungere acqua: raffreddando si solidifica.

Lavare le patate con buccia, tagliare a metà e mettere a bollire per circa 20 minuti, fino a quando la forchetta entra senza difficoltà ma la polpa è ancora soda. Scavare delicatamente le patate, salare l’interno e farcire con qualche cucchiaio di formaggio e fettine di funghi crudi. Irrorare d’olio e rosmarino, quindi infornare a 180°C per una decina di minuti. Buon appetito!

Home Restaurant e Workshop

Con questo weekend ricomincia la stagione dei workshop, per il primo (Smart) sono già al completo! Iscrivetevi in fretta agli altri (Dolci base 31-10, La stagione delle zuppe 7-11, Dolci avanzato-acquafaba 14-11) se siete interessati, perchè per ora è possibile ospitare massimo 6 persone alla volta. Idem per gli ospiti dell’ Home Restaurant: ormai è più confortevole lo spazio interno, con il caminetto che scoppietta… il patio tornerà ad accogliervi in primavera. Vi aspettiamo, come sempre solo su prenotazione!

NEWSLETTER

Iscriviti alla mia newsletter per scoprire in anteprima le novità
Loading